Dal 1966 la famiglia Forno coccola i suoi clienti nella Piola, che aveva allora tanto di spillatrice di vino,

con i sanguis pan e salam e le ancioe al verd.

La “piola” è la tipica osteria piemontese, dove si mangia bene, si beve anche meglio e ci si diverte; nel tempo i modi sono cambiati – migliorati – ma l’essenza no:

come allora si mangia bene, si beve anche meglio, ci si diverte e soprattutto si spende poco.

La Piola del Forno ti accoglie oggi con le sue eccellenze del territorio – cibo, vino e caffè – e l’atmosfera schietta e cordiale.



Accoglienza e condivisione a La Piola del Forno

La Piola del Forno è luogo di ristoro.
L’accoglienza tipica dell’osteria, la voglia di condivisione di chi ama le cose belle e buone e non può pensare di tenerle tutte per sè, fanno sì che si crei un’atmosfera unica: arricchente e appagante.

Quel “clima” che spezza l’affanno. Quel sorriso che vuole dare “fiato” all’incalzare degli impegni e preparare a un’esperienza di gusto.

Due chiacchiere, una battuta tra un caffè e un piatto di agnolotti, una confidenza discreta e una risata tra un bicchiere di quello buono e il bunnet.

La corsa della giornata si ferma per un attimo che diventa prezioso.

A volte, in Piola, Il dialogo si fa più intenso, più franco e si “incontrano” le persone. Nasce quello scambio di idee, storie e voci che riempiono ancor più di vita le nostre mura.

Ed ecco un regalo graditissimo. Il nostro logo, trasformato da un nostro ospite in un disegno per noi molto significativo.

Le mani che tengono le nostre posate.

Ci sembra di vedere la cura che ogni giorno cerchiamo di mettere nel preparare, scegliere, seguire ogni dettaglio.
Ci sembra di vedere il nostro grazie per chi ci onora della sua presenza e ci dona un po’ di sè con fiducia.
Ci sembra di vedere quella stretta di mano schietta e sincera che ci unisce nel saluto.

Accoglienza e condivisione reciproche.

Grazie per questo disegno. Grazie per questo schizzo d’arte.

Siamo ancor più pronti ad accogliere di nuovo. Ad accogliere sempre.

 

Beviamo un caffè a La Piola del Forno?

Beviamo un caffè? Che meraviglioso invito!

Il caffè è una bevanda ottenuta dalla macinazione dei semi di alcune specie di piccoli alberi tropicali appartenenti al genere Coffea, parte della famiglia botanica delle Rubiacee, un gruppo di angiosperme che comprende oltre 600 generi e 13.500 specie. …

Così “recita” l’incipit di Wikipedia.

Il caffè per noi è molto di più che 13500 specie.

Il caffè è #incontro, #pausa, #inizio, #gusto, #appuntamento, #energia, #momento, #relax…

Il caffè è una “scusa” per stare bene.

Caldo, freddo, #macchiato, #shakerato, #corretto, in tazza grande, in vetro…
Ogni carattere ha il proprio caffè.

La Piola del Forno lo fa come vuoi tu!

La Piola del Forno, lo ha scelto per spiegare la propria attività: vino, cibo, caffè.la piola del forno caffè

E nella migliore tradizione italiana, il #caffè a La Piola del Forno è #ospitalità e #accoglienza.
Seduti nel dehor di via dei Mercanti 18 a Torino, per gustarsi il via vai di persone e sbirciare le vetrine davanti, al bancone per cogliere il sorriso di chi ce lo porge, al tavolino per approfittare di un attimo di calma per sé o dopo una saporita cena in compagnia. Il caffè non è mai solo caffè.

Se chiudiamo gli occhi, ne sentiamo l’aroma, ricordiamo il sapore, immaginiamo il colore scuro e caldo.

E dal caffè al #bicerin il passo è breve e il godimento è grande, ma questa è un’altra storia, ve la racconteremo.

Dalla colazione al dopo cena, per un pranzo, un aperitivo, un caffè… Eccoci!

La Piola del Forno è pronta per farti stare bene.

E tu, come lo vuoi?

 

#lifestyle, #fun, #starbene, #caffèincentro, #torinoviadeimercanti, #lapioladelforno, #osteriatorino, #cibovinocaffè, #coffee, #café, #break, #pausacaffè, #cenatorino, #happyrivino, weekend,

E cruda sia!

Ci piace la carne! Amiamo che sia buona, gustosa pronta da essere assaporata cruda, arricchita per esempio, dal nostro orologio di sapori e, perché no, da un fresco tuorlo d’uovo.

Dal 1966, ci rivolgiamo alla #macelleria #Cerrano, presso la Tettoia dell’Orologio del Mercato di Porta Palazzo La storia nella storia. Una parte di Torino che dà l’impronta della città: laboriosa, dinamica, aperta.

La Tettoia dell'Orologio Mercato di Porta Palazzo

La Tettoia dell’Orologio Mercato di Porta Palazzo

La nostra carne cruda è ritenuta tra le migliori proposte sul territorio e proviene da piccoli allevamenti del Cuneese che applicano solo le vaccinazioni obbligatorie di legge.

Buona e sana.

Nel nostro menù non manca mai: sia come antipasto che nei secondi, il sapore della carne di Fassone si adatta alla fantasia dello chef per soddisfare ogni palato.

Alcune proposte del nostro menù:

Tortino di cruda di Fassone con letto di rucola, mela renetta e vinaigrette,

Ciambella di cruda di Fassone con fonduta calda di formaggi caprini o vaccini, 

Steaktartare cruda di Fassone ,con tuorlo d’uovo bio, cipolla tritata, cappero, acciuga, erbe di Provenza, sale grigio di Bretagna, paprika, mostarda di Dijion

Tris di cruda di Fassone circa 300 g: tradizione, all’aglio, al tartufo.

La cruda di Fassone de La Piola del Forno

La cruda di Fassone de La Piola del Forno

Ogni volta un aspetto nuovo che esalta profumi e aromi di stagione. 

Non manca che un calice del nostro vino per completare un percorso di pochi chilometri e tanti sapori, magari godendo del vivace viavai del déhor in via dei Mercanti 18.

E cruda sia!