Dal 1966 la famiglia Forno coccola i suoi clienti nella Piola, che aveva allora tanto di spillatrice di vino,

con i sanguis pan e salam e le ancioe al verd.

La “piola” è la tipica osteria piemontese, dove si mangia bene, si beve anche meglio e ci si diverte; nel tempo i modi sono cambiati – migliorati – ma l’essenza no:

come allora si mangia bene, si beve anche meglio, ci si diverte e soprattutto si spende poco.

La Piola del Forno ti accoglie oggi con le sue eccellenze del territorio – cibo, vino e caffè – e l’atmosfera schietta e cordiale.



Pranzi e cene delle feste a La Piola del Forno

Per le tue feste abbiamo pensato a tutto noi: 

un menù speciale,

vini del territorio per esaltare le ricette,

un’atmosfera calda e accogliente.

E’ il momento di godere delle Feste!

Per accontentare tutti i nostri ospiti abbiamo pensato a tre soluzioni: un pranzo à la carte, per permettere a ciascuno di scegliere ciò che preferisce, il menù “Mangiu m’en pipi” per chi non desidera appesantirsi troppo  e il menù “Gaute da Suta” per chi ha deciso di soddisfare tutte le proprie voglie. Tutti con ricette curate e preparate con la passione che ci contraddistingue.

Ogni piatto è un momento di festa da condividere con le persone a cui vogliamo bene. La Piola del Forno è pronta a consigliarti i vini che meglio si abbinano o che più preferite.

Un’offerta davvero delle feste perchè sappiamo quanto sia importante stare bene ed è un onore per noi accogliervi “come a casa, meglio che a casa“.

Non resta che prenotare per assicurarsi il posto speciale e fare festa con noi!

MENU’ NATALE pranzo e cena e SANTO STEFANO pranzo e cena

Gaute da suta
comprende tutte le portate sotto indicate
Euro 45,00 bevande e servizio esclusi

Per cuminsè     euro 14,00 cad

Vitello tonnato alla maniera antica

Trifule di salsiccia di Bra e robiola in crosta di nocciole e servite coi Rubatà

Girello di Fassone salmistrato otto giorni in sale e zucchero, servito con riccioli di sedano e scaglie di grana

Torta tiepida di seirass uova e verdure, con miele al tartufo

Flan di topinambur caldo con bagna cauda gentile

Se l’ai fam    euro 16,00 cad

Gnocchi di patate e castagne serviti con fonduta di latte crudo

Risotto carnaroli al Barolo del Comune di Barolo mantecato col Testun La Bottera affinato nelle vinacce di Barolo

Al piat d’Natal   euro 20,00

Petto di faraona massaggiato al miele, flambée con Armagnac e prugne California, patata viola al forno con erbe aromatiche e sciule borretane all’aceto balsamico

Sun gulus    euro 8,00

Scomposta monferrina: semifreddo allo zabajone con riduzione al Moscato e tortina di nocciole

 

Mangiu m’en pipi
Euro 35,00 bevande e servizio esclusi

Trifule di salsiccia di Bra e robiola in crosta di nocciole e servite coi Rubatà

Risotto carnaroli al Barolo del Comune di Barolo mantecato col Testun La Bottera affinato nelle vinacce di Barolo

Petto di faraona massaggiato al miele, flambée con Armagnac e prugne California, , patata viola al forno con erbe aromatiche e sciule borretane all’aceto balsamico

Scomposta monferrina: semifreddo allo zabajone con riduzione al Moscato e tortina di nocciole

 

viene già fame neh!?

e allora chiamaci subito al n. 011-2765696

o scrivici

o contattaci con whatsapp!

 

 

 

 

La Piola del Forno e la RestaurantWeek 2018

#salonedelgusto2018, #restaurantweek2018, #lapioladelforno

La Piola del Forno partecipa alla Restaurant Week, iniziativa del Salone del Susto di Torino

Questa è una settimana all’insegna dei sapori di eccellenza e noi ci siamo.

Una proposta per conoscere e riscoprire i piatti della #tradizionale #cucina #piemontese, all’insegna della qualità e degli accenti vivi del nostro #territorio.

 

La Piola del Forno preparerà ben sette assaggi di antipasti, tutti nella nostra antica Merenda Sinoira.

Uovo sodo, salame di turgia, vitello tonnato, peperoni e bagna cauda, tomini elettrici, acciughe al verde, lingua al verde; tutto in un piatto armonico e ricco di profumi e sapori.

 

 

la piola del forno gnocchi alla bava di toma A seguire, un primo a scelta tra Agnolotti al ragù bianco dei tre arrosti o Gnocchi alla bava di Toma del Lago Nero di Cesana.

Per finire in dolcezza, il nostro Bonet di Nonna Ghitina, sempre preparato seguendo l’antica ricetta ricevuta in dono e gelosamente conservata.la piola del forno bonet per salone del gusto

Calice di vino Rosso del Canavese “Acini Sparsi” esalterà le nostre proposte.

la piola del forno enotecaPiatti e abbinamenti da leccarsi i baffi al prezzo previsto per l’evento: € 30,00

E’ richiesta la prenotazione.

cropped-icona-piola.jpgLa Piola del Forno

Torino in Via dei Mercanti n. 18

tel. 011-2765696

 

 

Oltre la Carta a La Piola del Forno

Oltre la Carta de La Piola del Forno è un menù speciale creato dai nostri cuochi.

Il cucinato di giornata è la proposta di #antipasti, #primipiatti, #secondi ideati per stuzzicare e soddisfare anche i palati più esigenti.

Ricette che cambiano a seconda della stagione, del momento e della reperibilità degli ingredienti, sempre #freschi e scelti con cura.

Ecco il ricco Oltre la Carta di queste settimane.

Antipasti

  • Tartare di salmone con marinatura di cevice di grappa di Moscato barricata € 13
  • Insalata del polpo Mario (polpetti ubriacati con Alta Langa, pesto di rucola, patate lesse e taggiasche) € 14
  • Girello di Fassone salmistrato sotto sale e zucchero, servito con riccioli di sedano e grana € 12

Primi 

  • Ravioli al nero di seppia ripieni di branzino
    su gaspacho freddo € 12
  • Gnocchi della Val Varaita con ragù di salsiccia di Bra, pomodorini e pesto di basilico fresco € 10
  • Risotto al Moscato, ribes e crescenza € 12

Secondi 

  • La Carpionata (milanese di pollo biologico, cirighin cioè uovo all’occhio di bue e zucchine fritte nella crema di carpione secondo l’antica ricetta di nonna Ghitina) € 15
  • Filetto di spigola sautée al Sauvignon con pomodorini, capperi e origano € 16
  • Paccheri di coniglio ripieni di salsiccia di Bra e erbe aromatiche su letto di fagiolini sautés al vino bianco e confit di fragola salata al balsamico € 15
  • La Finanziera d’la Piola: storico e importante piatto piemontese di frattaglie – cervella, filone, granelle, animelle, fegatini di pollo, creste di gallo – porcini e verdure in agrodolce. € 18

Non resta che scoprirlo!

prenota ora!