La Piola del Forno è luogo di ristoro.
L’accoglienza tipica dell’osteria, la voglia di condivisione di chi ama le cose belle e buone e non può pensare di tenerle tutte per sè, fanno sì che si crei un’atmosfera unica: arricchente e appagante.

Quel “clima” che spezza l’affanno. Quel sorriso che vuole dare “fiato” all’incalzare degli impegni e preparare a un’esperienza di gusto.

Due chiacchiere, una battuta tra un caffè e un piatto di agnolotti, una confidenza discreta e una risata tra un bicchiere di quello buono e il bunnet.

La corsa della giornata si ferma per un attimo che diventa prezioso.

A volte, in Piola, Il dialogo si fa più intenso, più franco e si “incontrano” le persone. Nasce quello scambio di idee, storie e voci che riempiono ancor più di vita le nostre mura.

Ed ecco un regalo graditissimo. Il nostro logo, trasformato da un nostro ospite in un disegno per noi molto significativo.

Le mani che tengono le nostre posate.

Ci sembra di vedere la cura che ogni giorno cerchiamo di mettere nel preparare, scegliere, seguire ogni dettaglio.
Ci sembra di vedere il nostro grazie per chi ci onora della sua presenza e ci dona un po’ di sè con fiducia.
Ci sembra di vedere quella stretta di mano schietta e sincera che ci unisce nel saluto.

Accoglienza e condivisione reciproche.

Grazie per questo disegno. Grazie per questo schizzo d’arte.

Siamo ancor più pronti ad accogliere di nuovo. Ad accogliere sempre.